Messaggio del mese, giorno 02

Il messaggio del 02 12 2018

“Cari figli, quando venite a me come Madre con cuore puro e aperto, sappiate che vi ascolto, vi incoraggio, vi consolo e soprattutto intercedo per voi presso mio Figlio. So che volete avere una fede forte ed esprimerla nel modo giusto. Quello che mio Figlio vi chiede è una fede sincera, forte e profonda. Allora ogni modo in cui la esprimete è valido. La fede è un meraviglioso mistero che si custodisce nel cuore. Essa sta tra il PadreCeleste e tutti i suoi figli. La si riconosce dai frutti e dall’amore che si ha verso tutte le creature di Dio. Apostoli del mio amore, figli miei, abbiate fiducia in mio Figlio! Aiutate a far sì che tutti i miei figli conoscano il suo amore. Voi siete la mia speranza, voi che cercate di amare sinceramente mio Figlio. In nome dell’amore, per la vostra salvezza, secondo la volontà del Padre Celeste e per mezzo di mio Figlio, sono qui in mezzo a voi. Apostoli del mio amore, con la preghiera ed il sacrificio i vostri cuori siano illuminati dall’amore e dalla luce di mio Figlio. Quella luce e quell’amore illumini tutti coloro che incontrate e li riporti a mio Figlio! Io sono con voi. In modo particolare sono con i vostri pastori: col mio amore materno li illumino e li incoraggio, affinché, con le mani benedette da mio Figlio, benedicano il mondo intero. Vi ringrazio!”

Il messaggio del 02 11 2018

Cari figli, il mio Cuore materno soffre mentre guardo i miei figli che non abbracciano la verità, che la nascondono; mentre guardo i miei figli che non pregano con i sentimenti e le opere. Sono addolorata mentre dico a mio Figlio che molti miei figli non hanno più fede, che non conoscono lui, mio Figlio. Perciò vi invito, apostoli del mio amore: voi cercate di guardare fino in fondo nei cuori degli uomini, e là sicuramente troverete un piccolo tesoro nascosto. Guardare in questo modo è misericordia del Padre Celeste. Cercare il bene perfino là dove c’è il male più grande, cercare di comprendervi gli uni gli altri e di non giudicare: questo è ciò che mio Figlio vi chiede. Ed io, come Madre, vi invito ad ascoltarlo. Figli miei, lo spirito è più potente della carne e, supportato dall’amore e dalle opere, supera tutti gli ostacoli. Non dimenticate: mio Figlio vi ha amato e vi ama. Il suo amore è con voi ed in voi, quando siete una cosa sola con lui. Egli è la luce del mondo, e nessuno e nulla potrà fermarlo nella gloria finale. Perciò, apostoli del mio amore, non abbiate paura di testimoniare la verità! Testimoniatela con entusiasmo, con le opere, con amore, con il vostro sacrificio, ma soprattutto con umiltà. Testimoniate la verità a tutti quelli che non hanno conosciuto mio Figlio. Io sarò accanto a voi, io vi incoraggerò. Testimoniate l’amore che non finisce mai, perché viene dal Padre Celeste che è eterno ed offre l’eternità a tutti i miei figli. Lo Spirito di mio Figlio sarà accanto a voi. Vi invito di nuovo, figli miei: pregate per i vostri pastori, pregate che l’amore di mio Figlio possa guidarli. Vi ringrazio!”

Il messaggio del 02 10 2018

"Cari figli, vi chiedo di essere coraggiosi e non vacillare, perché anche il bene più piccolo, il segno d’amore più piccolo vince il male sempre più visibile. Figli miei ascoltatemi perché il bene vinca, perché possiate conoscere l’amore di mio Figlio che è la felicità più grande. Le mani di mio Figlio vi abbracciano, Lui, che ama l’anima, Lui che si è offerto per voi e si offre sempre nuovamente nell’ Eucarestia, Lui che ha parole di Vita Eterna; conoscere il suo amore, seguire i suoi passi, significa avere ricchezza spirituale. Questa è la ricchezza che colma di sentimenti buoni e vede l’amore e il bene dappertutto. Apostoli del mio amore, figli miei, siate come i raggi del sole che con il calore dell’amore di mio Figlio riscaldano tutti coloro che li circondano. Figli miei, il mondo ha bisogno di apostoli d’amore, il mondo ha bisogno di molte preghiere, ma preghiere dette con il cuore e l’anima, non solo con le labbra. Figli miei, aspirate alla santità con l’umiltà che permette a mio Figlio di agire tramite voi, come Lui desidera. Figli miei, le vostre preghiere, i vostri pensieri e le vostre opere, tutto questo vi apre o vi chiude la porta del Regno dei Cieli. Mio Figlio vi ha mostrato la strada e vi ha dato la speranza, io vi consolo e incoraggio perché, figli miei, io ho conosciuto il dolore, ma avevo la fede e la speranza, ora ho il premio della vita nel Regno di mio Figlio. Perciò, ascoltatemi, abbiate coraggio, non vacillate. Vi ringrazio."

Il messaggio del 02 09 2018

"Cari figli, le mie parole sono semplici ma colme di amore materno e preoccupazione. Figli miei, sopra di voi si allargano sempre più le ombre delle tenebre e dell’inganno, io vi chiamo verso la luce e la verità, io vi chiamo verso mio Figlio. Solo Lui può convertire la disperazione e il dolore in pace e serenità, solo Lui può dare speranza nei dolori più profondi. Mio Figlio è la vita del mondo, più lo conoscete, più vi avvicinate a Lui e più lo amerete perché mio Figlio è amore, e l’amore cambia tutto. Lui rende meraviglioso anche ciò che senza amore vi sembra insignificante. Perciò nuovamente vi dico che dovete amare molto se desiderate crescere spiritualmente. Lo so, apostoli del mio amore, che non è sempre facile, però, figli miei, anche le strade dolorose sono vie che portano alla crescita spirituale, alla fede e a mio Figlio. Figli miei, pregate, pensate a mio Figlio, durante tutti i momenti della giornata innalzate la vostra anima a Lui e io raccoglierò le vostre preghiere come fiori dal giardino più bello e le regalerò a mio Figlio. Siate realmente apostoli del mio amore, porgete a tutti l’amore di mio Figlio, siate giardini con i fiori più belli. Con la preghiera aiutate i vostri pastori perché possano essere padri spirituali colmi d’amore verso tutti gli uomini. Vi ringrazio. "

Il messaggio del 02 08 2018

"Cari figli, con materno amore vi invito ad aprire i cuori alla pace, ad aprire i cuori a mio Figlio, affinché nei vostri cuori canti l’amore verso mio Figlio. Solo da quell’amore, infatti, nell’anima giunge la pace. Figli miei, so che avete la bontà, so che avete l’amore, un amore misericordioso. Molti miei figli, però, hanno ancora il cuore chiuso. Pensano di poter agire senza rivolgere i loro pensieri verso il Padre Celeste che illumina, verso mio Figlio, che è sempre nuovamente con voi nell’Eucaristia e desidera ascoltarvi. Figli miei, perché non gli parlate? La vita di ognuno di voi è importante e preziosa, perché è un dono del Padre Celeste per l’eternità. Perciò non dimenticate mai di ringraziarlo. Parlategli! So, figli miei, che vi è sconosciuto ciò che verrà dopo ma, quando verrà il vostro dopo, riceverete tutte le risposte. Il mio amore materno desidera che siate pronti. Figli miei, con la vostra vita mettete nel cuore delle persone che incontrate dei buoni sentimenti: sentimenti di pace, di bontà, d’amore e di perdono. Attraverso la preghiera, ascoltate quello che vi dice mio Figlio ed agite in quel modo. Vi invito nuovamente alla preghiera per i vostri pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato. Ricordate che hanno bisogno di preghiera e d’amore. Vi ringrazio.

Il messaggio del 02 07 2018

"Cari figli, sono Madre di tutti voi e perciò non abbiate paura perché io sento le vostre preghiere, so che mi cercate e perciò prego mio Figlio per voi; mio Figlio che è in unione con il Padre Celeste e lo Spirito Consolatore, mio Figlio che guida le anime nel Regno da dove è venuto, che è il Regno della pace e della luce. Figli miei, vi è stata lasciata la libertà di scegliere, perciò io come Madre vi prego di scegliere la libertà per il bene, e con l’animo puro e semplice comprendete, anche se qualche volta non comprendete tutte le parole, dentro di voi intuite cos’è la verità. Figli miei, non perdete la verità e la vita veritiera per seguire le menzogne. Con la vita veritiera il Regno Celeste entra nei vostri cuori, è il Regno dell’amore, della pace e della concordia. In quel Regno, figli miei, non ci sarà l’egoismo ad allontanarvi da mio Figlio, ci sarà l’amore e la comprensione per il vostro prossimo. Perciò ricordate, nuovamente vi ripeto, pregare significa amare gli altri, amare il prossimo, donarsi a loro; amate e donate in mio Figlio, sarà allora che Lui opererà in voi e per voi. Figli miei, costantemente pensate a mio Figlio, amatelo senza misura e allora avrete la vita veritiera, che sarà per l’eternità. Vi ringrazio Apostoli del mio amore. "

Il messaggio del 02 06 2018

“Cari figli, vi invito ad accogliere con semplicità di cuore le mie parole, che vi dico come Madre affinché vi possiate incamminare sulla via della luce piena, della purezza, dell’amore unico di mio Figlio, uomo e Dio. Una gioia e una luce indescrivibile con parole umane penetrerà nella vostra anima, verrete afferrati dalla pace e dall’amore di mio Figlio: è questo che desidero per tutti i miei Figli. Perciò voi, apostoli del mio amore, voi che sapete amare, voi che sapete perdonare, voi che non giudicate, voi che io esorto, siate esempio a tutti coloro che non si sono incamminati sulla via della luce e dell’amore, oppure l’hanno abbandonata. Con la vostra vita mostrate loro la verità, mostrate loro l’amore, perché l’amore supera tutte le difficoltà, e tutti i miei figli sono assetati d’amore. La vostra comunione nell’amore è un dono per mio Figlio e per me. Ma, figli miei, ricordate che amare vuol dire sia voler bene al prossimo che desiderare la conversione della sua anima. Mentre vi guardo riuniti attorno a me, il mio Cuore è triste perché vedo così poco amore fraterno, amore misericordioso. Figli miei, l’Eucarestia è mio Figlio vivo in mezzo a voi, le sue parole vi aiuteranno a comprendere, perché la sua Parola è Vita, la sua Parola fa sì che l’anima respiri, la sua Parola vi fa conoscere l’amore. Cari figli, vi prego nuovamente, come Madre che desidera il bene dei suoi figli, amate i vostri pastori, pregate per loro. Vi ringrazio!”

Il messaggio del 02 05 2018

Cari figli, mio Figlio, è luce d’amore, tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto per amore. Così anche voi, figli miei, quando vivete nell’amore e amate il vostro prossimo, fate la volontà di mio Figlio. Apostoli del mio amore, fatevi piccoli, aprite i vostri cuori puri a mio Figlio affinché possa operare per mezzo di voi. Con l’aiuto della fede riempitevi di amore. Però, figli miei, non dimenticate che l’Eucarestia è il cuore della fede: è mio Figlio che vi nutre con il suo Corpo e vi fortifica con il suo Sangue; è il miracolo dell’amore; è mio Figlio, il vivente, che nuovamente viene per vivificare le anime. Figli miei, vivendo nell’amore voi fate la volontà di mio Figlio e Lui vive in voi. Figli miei, il mio desiderio materno è che lo amiate sempre di più. Lui vi chiama con il Suo amore, vi dona l’Amore perché lo diffondiate a tutti coloro che vi circondano. Per il suo Amore sono con voi come Madre affinché vi dica parole d’amore e di speranza, affinché vi dica parole di vita eterna che vincono sul tempo e sulla morte, affinché vi inviti ad essere miei apostoli d’amore. Vi ringrazio.

Il messaggio del 02 04 2018

"Cari figli, per mezzo del grande amore del Padre Celeste, sono con voi come vostra Madre e voi siete con me come miei figli, come apostoli del mio amore che senza sosta raduno attorno a me. Figli miei, voi siete quelli che, con la preghiera, dovete abbandonarvi in totalità a mio Figlio, affinché non siate più voi a vivere, ma mio Figlio in voi; in modo che tutti quelli che non lo conoscono, lo vedano in voi e desiderino conoscerlo. Pregate che vedano in voi umiltà decisa e bontà, disponibilità a servire gli altri; che vedano che voi vivete col cuore la vostra vocazione nel mondo, in comunione con mio Figlio. Che vedano in voi mitezza, tenerezza ed amore verso mio Figlio, come anche verso i vostri fratelli e sorelle. Apostoli del mio amore, dovete pregare molto e purificare i vostri cuori, in modo che siate voi i primi a camminare sulla via di mio Figlio; in modo che siate voi i giusti uniti dalla giustizia di mio Figlio. Figli miei, come miei apostoli dovete essere uniti nella comunione che scaturisce da mio Figlio, affinché i miei figli che non conoscono mio Figlio riconoscano una comunione d’amore e desiderino camminare sulla via della vita, sulla via dell’unità con mio Figlio. Vi ringrazio.

Il messaggio del 02 03 2018

Cari figli, grandi opere ha fatto in me l’Onnipotente, come le fa in tutti coloro che dolcemente Lo amano e con fede e autenticità Lo servono. Figli miei il Padre Celeste vi ama, e per amor suo io sono qui con voi. Egli vi parla, perchè non desiderate vedere i segni? Con Lui è tutto più facile. Il dolore vissuto con Lui è più tenue perchè vi è la fede e la fede aiuta nel dolore, il dolore senza fede porta alla disperazione. Il dolore vissuto e portato a Dio innalza. Non è mio Figlio che per il suo doloroso sacrificio ha redento il mondo? Io, come Madre sua, ero con Lui nel dolore e nelle pene, così come lo sono con tutti voi. Figli miei, sono con voi nella vita, nel dolore, nelle sofferenze, nelle gioie e nell'amore; perciò abbiate speranza. La speranza vi fa comprendere che c'è vita. Figli miei io vi parlo, la mia voce parla alla vostra anima, il mio cuore parla al vostro cuore. Apostoli del mio amore, quanto vi ama il mio materno cuore, sono tante le cose che desidero insegnarvi, quanto il mio cuore materno desidera che siate completi, ma lo potete essere solo quando in voi saranno unite l'anima, il corpo e l'amore. Vi prego come miei figli, pregate per la Chiesa e i suoi ministri, i vostri pastori. Che la Chiesa sia come la desidera mio Figlio, pura come acqua di sorgente e piena d'amore. Vi ringrazio.

Il messaggio del 02 02 2018

Cari figli, voi che mio Figlio ama, voi che io amo con immenso amore materno, non permettete che l’egoismo, l’amore di voi stessi, regni nel mondo. Non permettete che l’amore e la bontà siano nascosti. Voi che siete amati, che avete conosciuto l’amore di mio Figlio, ricordate che essere amati significa amare. Figli miei, abbiate fede! Quando avete fede siete felici e diffondete pace, la vostra anima sussulta di gioia: in quell’anima c’è mio Figlio. Quando date voi stessi per la fede, quando date voi stessi per amore, quando fate del bene al prossimo, mio Figlio sorride nella vostra anima. Apostoli del mio amore, io, come Madre, mi rivolgo a voi, vi raduno attorno a me e desidero guidarvi sulla via dell’amore e della fede, sulla via che conduce alla Luce del mondo. Sono qui per amore e per fede, perché, con la mia benedizione materna, desidero darvi speranza e vigore nel vostro cammino, poiché la via che conduce a mio Figlio non è facile: è piena di rinuncia, di donazione, di sacrificio, di perdono e di tanto, tanto amore. Quella via, però, porta alla pace e alla felicità. Figli miei, non credete alle voci menzognere che vi parlano di cose false, di una falsa luce. Voi, figli miei, tornate alla Scrittura! Vi guardo con immenso amore e, per grazia di Dio, mi manifesto a voi. Figli miei, venite con me, la vostra anima sussulti di gioia! Vi ringrazio.

Il messaggio del 02 01 2018

Cari figli, quando sulla terra viene a mancare l’amore, quando non si trova la via della salvezza, io, la Madre, vengo ad aiutarvi a conoscere la vera fede, viva e profonda; ad aiutarvi ad amare davvero. Come Madre, anelo al vostro amore reciproco, alla bontà e alla purezza. È mio desiderio che siate giusti e che vi amiate. Figli miei, siate gioiosi nell’animo, siate puri, siate bambini! Mio Figlio ha detto che ama stare tra i cuori puri, perché i cuori puri sono sempre giovani e lieti. Mio Figlio vi ha detto di perdonare e di amarvi. So che non è sempre facile: la sofferenza fa sì che cresciate nello spirito. Per crescere il più possibile spiritualmente, dovete perdonare ed amare sinceramente e veramente. Molti miei figli sulla terra non conoscono mio Figlio, non lo amano. Ma voi, che amate mio Figlio e lo portate in cuore, pregate, pregate e, pregando, percepite mio Figlio accanto a voi: la vostra anima respiri il suo Spirito! Io sono in mezzo a voi e parlo di piccole e grandi cose. Non mi stancherò di parlarvi di mio Figlio, amore vero. Perciò, figli miei, apritemi i vostri cuori, permettetemi di guidarvi maternamente. Siate apostoli dell’amore di mio Figlio e del mio. Come Madre vi prego: non dimenticate coloro che mio Figlio ha chiamato a guidarvi. Portateli nel cuore e pregate per loro. Vi ringrazio!

Il messaggio del 02 12 2017

Cari figli, mi rivolgo a voi come vostra Madre, la Madre dei giusti, la Madre di coloro che amano e soffrono, la Madre dei santi. Figli miei, anche voi potete essere santi: dipende da voi. Santi sono coloro che amano immensamente il Padre Celeste, coloro che lo amano al di sopra di tutto. Perciò, figli miei, cercate di essere sempre migliori. Se cercate di essere buoni, potete essere santi, anche se non pensate questo di voi. Se pensate di essere buoni, non siete umili e la superbia vi allontana dalla santità. In questo mondo inquieto, colmo di minacce, le vostre mani, apostoli del mio amore, dovrebbero essere tese in preghiera e misericordia. A me, figli miei, regalate il Rosario, le rose che tanto amo! Le mie rose sono le vostre preghiere dette col cuore, e non soltanto recitate con le labbra. Le mie rose sono le vostre opere di preghiera, di fede e di amore. Quando era piccolo, mio Figlio mi diceva che i miei figli sarebbero stati numerosi e che mi avrebbero portato molte rose. Io non capivo, ora so che siete voi quei figli, che mi portate rose quando amate mio Figlio al di sopra di tutto, quando pregate col cuore, quando aiutate i più poveri. Queste sono le mie rose! Questa è la fede, che fa sì che tutto nella vita si faccia per amore; che non si conosca la superbia; che si perdoni sempre con prontezza, senza mai giudicare e cercando sempre di comprendere il proprio fratello. Perciò, apostoli del mio amore, pregate per coloro che non sanno amare, per coloro che non vi amano, per coloro che vi hanno fatto del male, per coloro che non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio. Figli miei, vi chiedo questo, perché ricordate: pregare significa amare e perdonare. Vi ringrazio!

Peghiere pubblicate

Agnese
Chiedo preghiere per la pace nella vita di Davide.

Luigi
Cara Santa Gianna,  intercedi per me , perché possa trovare un lavoro e una compagna/moglie per la vita. Grazie Santa Gianna.  Luigi

Marco
Chiedo preghiere per me (Marco) mia moglie e mio figlio, un mio grave errore finanziario sta mettendo a repentaglio 21 anni di matrimonio e la nostra fede.

Simone
Buonasera, mia madre ha scoperto da poco di avere un tumore al seno. Chiedo preghiere per lei. Grazie.

Luisa
Per la mia salute e guarigione. amen

Claudio
Una preghiera per mia moglie Annamaria affinchè possa rimanere incinta. Ti chiediamo S. Gianna di poter avere un figlio.

Laura
Perfavore, pregate per la riconciliazione tra me, mio marito e mia sorella e suo marito. Grazie.

Patrizia
S. Gianna ti prego di intercedere per mia figlia Cristina affinché riesca a superare i problemi che la assillano da tempo e riesca a ritrovare la salute. Vorrei tanto vederla allegra e piena di vita.
Tu sei stata madre e comprendi cosa significa per me.  Ringrazio di cuore

Raffalella
Preghiera per un ragazzo ai domiciliari

Dolores
Chiedo umilmente intercessione a Santa Gianna per la mia guarigione, ho un tumore con metastasi e ho un figlio di 16 anni sono vedova. Mi chiamo Dolores. Chiedo a Dio di aiutarmi a guarire, mio figlio ha solo me. Che Dio vi benedica

Alessia
S. Gianna Beretta Molla aiuta mio figlio Francesco a sbloccarsi completamente. Fà che parli come tutti i bimbi della sua età e fà che interagisca benissimo con tutti ma soprattutto con i bimbi. Rendilo calmo, sereno, voglioso di fare le cose e sperimentare le novità che gli proporremo. Aiutaci e donaci un futuro sereno e degno di essere vissuto. Abbiamo bisogno di pace. Confidiamo in te. Amen

Maria
Ti prego Santa Gianna intercedi per me che tanto desidero avere un bambino. E prega anche per i miei due angioletti che purtroppo ho perso.

Giulia
Salve vi chiederei di pregare cortesemente per me Giulia e per i miei genitori Paola e Giovanni, il più possibile. Perché Dio possa perdonare tutti i nostri peccati , avere una misericordia infinita di noi , e condurci alla salvezza dell'anima. Vi ringrazio.

Mic
Cara Gianna oggi sono stata nella tua cappellina lungo la strada che porta a Trecate, ti ho lasciato un pensiero,non so se puoi o vuoi intercedere per quello che ti ho chiesto anche se ci tengo tanto.
Ti mando un bacio da quaggiù.

Alessandro
Salve, carissimi pregate per me che mi sto dannando l'anima, vivo completamente nel peccato e non riesco a liberarmene, ho provato a confessarmi ed a farmi aiutare da un sacerdote senza alcun esito positivo. Per questo motivo chiedo la vostra preghiera di intercessione affinchè mi possa convertire, possa trovare un  lavoro in modo tale da vivere, lavorare, amare, soffrire, espiare e morire nella volontà di Dio.  Grazie

Pedrangela
Santa Gianna, concedimi la grazia di crescere un bambino sano nel mio
grembo, concedimi la grazia della maternità

Elisangela
Intercedei por mim Santa Gianna , levai meus pedidos a Deus Pai

Massi
Siamo ancora a chiedervi preghiera, questa volta per mia zia di 59 anni, che ha scoperto di avere un tumore con metastasi 10 mesi fa e purtroppo, nonostante operazione e cure, abbiamo ricevuto la notizia che non c’è più niente da fare, da un momento all’altro potrebbe entrare in coma epatico e concludere la sua vita terrena. Chiedo preghiere per la salvezza della sua anima e se è nella volontà di Dio anche per un miracolo di guarigione e chiedo anche preghiera per la famiglia e per mia mamma che è la sorella. Grazie.  Dio vi benedica!  Massimiliano

Silvia
Per Luciano che ha la febbre, che scenda! , che riprenda conoscenza !, ed esca presto dall’ ospedale.

Massimo    Richiesta di preghiera
Cara Santa Gianna, intercedi con il Signore per riempire di gioia il cuore di mia moglie.
Non voglio proprio perderla.    Grazie

David Ognibene    Richiesta di preghiera
Chiedo preghiere x mio fratello Alessandro in
rianimazione. Grazie e che Dio vi benedica

Lucia     Richiesta di preghiera
Chiedo preghiere per mia sorella Anna per mio
padre Pasquale e mia madre Speranza per delle gravi difficoltà che
stanno attraversando. Grazie

Ausilia   Preghiera per un ammalata
Santa Gianna, donna,madre e medico, ti prego di intercedere presso il Signore per la guarigione di una persona ammalata da anni. Proteggila in questo momento, illumina i medici a cui è affidata e liberala dal male che la affligge. Dona la forza a tutta la sua famiglia. Sia sempre benedetto il Signore con i suoi Santi e Angeli. Grazie.  Amen

M.
Santa gianna prega per la mia famiglia in questo momento difficile e prega per me affinché mi avvicini ai miei cari,confido nella tua potente intercessione.

Anna     –  affetti
Santa Gianna, tocca quel grande cuore , entra nella sua casa e parlagli della purezza del mio sentimento. Ti affido Stefania, quel grande cuore, me stessa, i miei figli ed i miei nipoti. Tracciami il cammino…con AMORE…

Anna    –    richiesta preghiera
SANTA GIANNA TU CHE SEI MAMMA AIUTA MIO FIGLIO A RIAVERE L’AMORE DELLA SUA COMPAGNA, STA TANTO SOFFRENDO,  SOLO LA TUA INTERCESSIONE POTRA’ SALVARLO. LE VUOLE TANTO BENE. GRAZIE

MC    –   chiedo una preghiera per il mio papà
Cara Santa Gianna, ti ho conosciuto “per caso” e sempre più sento la tua vicinanza. Sei per me modello di mamma, moglie, figlia, educatrice, amante della vita…. purtroppo le mie miserie non riescono ad arrivare ad imitarti, per questo ti chiedo espressamente di pregare per me, stammi vicino per favore. Ma ora come non mai ti chiedo di intercedere per la mia famiglia, che sia sempre una famiglia di fede e che mio papà trovi la luce!!! grazie

Lucia      –         Salute per il bimbo che porto in grembo
Santa Gianna ti prego intercedi presso il padre per la mia salute e la
salute del bimbo che porto in grembo. Il desiderio forte mio e di mio
marito è’ che nasca sano, vivo e forte. Amen

Lorenzo
Cara Santa Gianna ti prego perché ci sia dialogo con O. K. e A. .. Se D. è per me che implora il Signore che ci ricongiunga presto… Aiutami a capire cosa devo fare e come devo pensare tutta questa situazione… Implora Dio che abbia pietà di me tu conosci tutto quello che sto passando da tempo.. Grazie cara Santa..

Alessia
Richiedo una preghiera a Santa Gianna affinchè questa gravidanza porti alla nascita di un figlio sano. Amen

Pierangela    –  Richiesta di preghiera
Per la nostra piccola Eva che domani ha la sua importantissima risonanza  di controllo.  La sua nonna Pierangela  prega per la sua guarigione …sempre con tutto il cuore.    Grazie

Gianluca Matteo    -  Grazia ricevuta
Grazie Gianna perche’ le mie verifiche sono andate bene

Chiara
Io e mio marito desideriamo tanto dei figli…ma il tempo passa e non arrivano…chiediamo il dono di almeno una gravidanza.

Gianluca
Cara Santa Gianna prega per me e proteggi i miei studi e gli studi di dottorato di mia mamma.

Pierangela
Per la guarigione della nostra piccola Eva…………….. La sua nonna che prega con tutto il suo cuore.

Paola
Santa Gianna mi rivolgo a te perché  come moglie e medico sai cosa sto passando, ti chiedo di appoggiare  le tue mani su mio marito e far si che sconfigga il brutto male che lo ha colpito.

Pierangela
Una preghiera per la guarigione della nostra piccola Eva che tra poco avrà la risonanza di controllo……la sua nonna che prega con tutto il suo cuore.

Antonietta
Pregate per me, che non sto bene, per i miei familiari, per i miei nipoti e Gabriele.

Daniela e Marco
Noi sposi da quasi 5 anni abbiamo difficoltà ad avere dei bimbi, chiediamo alla Santa Gianna di intercedere per noi aiutandoci a riempire le nostre vite di tanti bambini sani portando così tanta gioia, calore, amore nelle nostre famiglie!!!! Ti preghiamo con tutto il nostro cuore ascoltaci ed esaudisci questo nostro grande sogno!!! Con affetto Daniela e Marco!!!!!

L.
Cara Santa Gianna ti prego perché possa risolversi questa situazione perché possa crearsi un ponte di pace e amore con D., ti chiedo di pregare anche per la sua liberazione.. Grazie Santa Gianna

M.M.
Ti prego umilmente S.Gianna di intercedere per la realizzazione di quelle grazie – che custodisco da anni nel cuore – per mia figlia. Grazie

Mari
Cara Santa Gianna, supportata da te mi sento particolarmente serena nell’affrontare il discorso del’assistenza ai miei genitori anziani e non più autosufficienti, aiutami, fa che io sia disponibile con il cuore aperto alla carità. Grazie.

Lorenza
“Richiesta di preghiera” Per la protezione e liberazione della mia famiglia dal presente pericolo per intercessione di Santa Gianna. Grazie.

Filomena
Cara Santa Gianna, ti supplico prega per mia figlia  e mio genero  che aspettano un bimbo, sono tanto preoccupati e anche noi lo siamo, abbiamo paura che il vaccino che mia figlia ha fatto qualche giorno prima della gravidanza, abbia procurato danni al bimbo. Ti prego chiedi a Gesù e a Maria che mettano la loro mano sulla creatura e possono così riparare il danno (se c’è stato) causato dal vaccino, così che il bimbo sia sano e santo. Grazie mia cara Gianna

Salvatore
Carissima Santa Gianna, tu che sei mamma e conoscesti le pene e le afflizioni della vita sostienieci nella prova, intercedi per noi presso Gesù.
Grazie

Marco
Signore, ti ringraziamo per il dono della piccola Francesca Maria,
nata sana grazie alla particolare intercessione di Santa Gianna.
Oggi nel suo primo compleanno, la riaffidiamo alla sua protezione
insieme a tutta la nostra famiglia ed ai nostri parenti,
in particolare a coloro che sono nella malattia.
Santa Gianna intercedi per noi presso Maria, nostra madre in Cielo,
e presso Gesù in unione col Padre e lo Spirito Santo. Ti preghiamo.

Lidia
Santa Gianna ti prego per la conversione di Daniele e per la sua liberazione. Tu sai quanto sia l’amore che ho per lui, ti prego chiedi al Signore che me lo possa dare come sposo tolti tutti gli ostacoli… Grazie per le vostre preghiere. Santa Gianna prega per noi

A.S.
Signore, ti chiedo per intercessione di Santa Gianna il dono quest’anno di incontrare lo sposo secondo il tuo disegno di amore su di me,per realizzare la mia vocazione e di ascoltare ora il grido del mio cuore. E’ un tempo di combattimento e ti metto nelle mani Roberto, il suo cuore chiuso, convertilo.

Silvia
Signore, ogni anno tu rinnovi con noi il mistero della tua venuta nel mondo. Concedi che gli sposi, da te uniti nel Sacramento del matrimonio, possano sempre rinnovare la loro promessa senza perdere di vista la buona strada anche nelle avversità.

Anto
Ti chiediamo umilmente di rendere meno faticose le nostre giornate, in particolar modo nei confronti di chi è solo, ammalato, carcerato o perseguitato. Signore, in questo Natale, dona a tutti la forza di proseguire nel cammino della fede e della speranza. Insegnaci a diventare più prossimo anche per questi fratelli.

Franco
Gesù, figlio di Dio, sei nato in una stalla, ultimo tra gli ultimi. Tu che sei Re dell’Universo vuoi insegnare a noi il dono dell’umiltà (parola spesso dimenticata nel nostro lessico).
Tu sei nostra speranza e, per questo, noi ti preghiamo di farci comprendere la via per giungere a te e compiere opere buone nei confronti dei nostri fratelli. Tu, infatti, dicevi: Amatevi l’un l’altro come io ho amato voi”.
La vita spesso ci riserva prove difficili (il lavoro, la malattia, l’abbandono) che mettono a dura prova la nostra fede. Signore sei nostro amico e, in più di un’occasione, ci hai detto: “Pregate il Padre mio e Lui vi ascolterà e ve lo concederà”. La preghiera è un’arma potente che ci può avvicinare sempre di più a te e ci dà la forza per proseguire il nostro cammino.
Però, Signore, abbiamo una certezza: tu sei sempre con noi e, nonostante tutto, non ci abbandoni mai. Amen

BUON NATALE
Il Santo Natale è credere che quel Bambino nato in una grotta è il figlio di DIO,
è il nostro Signore che ci ama e ci perdona sempre.
E’ Gesù che con la sua parola ci indica la strada giusta da seguire.

Francesco
Che cos’ è per me il Natale?
GIOIA
RIPOSO E SERENITA’
PACE INTERIORE
AFFETTI DOMESTICI
GRANDE DESIDERIO DI DIO

Alba
Natale per me è stato amore ricevuto dalla mia famiglia, dai miei amici…
Natale per me, ora, è amore donato, non solo ai miei cari, ma anche a tante persone che incontro e che come me sono in cammino verso l’Amore Vero che a noi ci è donato in un piccolo Bambino.

don Paolo
Una strada… una luce… una gioia… il suo nome è Gesù
tutto gioisce, anche la fatica non perde la speranza;
lo sguardo degli uomini e donne è proteso verso
quella grotta donde nasce la speranza.
Per ognuno c’è una parola, un sorriso, un dono:
Gesù c’è, è qui, è per noi.
Con Lui continuiamo il cammino

Un genitore
ACCOGLIERE
Signore Gesù, venendo tra noi come un bambino ci insegni che Accogliere è PRENDERSI CURA, di tutti e di ciascuno.
Signore Gesù, con il SI’ di Maria ci hai insegnato che Accogliere è SERVIRE
Signore Gesù, con il tuo spezzare il pane, Tuo corpo, ci hai insegnato che Accogliere è CONDIVIDERE.
Signore Gesù, con il tuo offrire il vino, Tuo sangue, ci hai insegnato che Accogliere è OFFRIRE
Signore Gesù, con la promessa della vita eterna accanto a te, ci hai insegnato che Accogliere è GIOIRE.
Grazie Signore Gesù

Mauro        Cosa fare quando il dolore ti viene a trovare
“Io accendo una candela, la fisso per bene,
è la luce di Cristo che illumina l’universo
e come quella candela si consuma per esso;
e poi cosa faccio?
Tre cose:
prego
amo
attendo.”

Rita
Salve, sono Rita della provincia di Ancona. Chiedo preghiere per me e la mia famiglia, per la nostra conversione e rinascita durante l’avvento e la nostra liberazione da tutti i mali. Grazie, Rita

Paola
Se tu volessi, o Madre, darmi in braccio un momento, solo un momento, il tuo Bambino; se tu volessi passarmelo così addormentato, lo terrei lievemente sulle braccia. Lievemente, per non fartelo svegliare. Vorrei sentire quanto è dolce il suo peso e soave il suo respiro con le labbra socchiuse ancora umide di latte. Se tu volessi, o Madre, cedermi un momento, solo un momento
il tuo Bambino, mi colmerei di gioia e tenerezza per tutti i giorni della mia vita. (Natale 1971 – Anna Maria Canopi)

Luciano
Vorrei esprimere il mio GRAZIE più sincero a Gesù e a Maria per tutte le grazie che quotidianamente elargiscono. Grazie per gli aiuti, grandi e piccoli, che mi date nella vita quotidiana. Grazie perchè esaudite le mie preghiere anche se sono un povero peccatore e non merito tanto. Grazie

Clara
Chiedo di pregare per me perchè possa esaudire il mio più grande desiderio: avere un figlio.

Luigia
Cara Santa Gianna, aiutami ad andare avanti a far crescere sani e forti miei figli, aiutami a portare avanti tutti gli impegni gravosi e pesanti che ho, dammi la forza e la capacità, donami la serenità. Aiuta mia sorella donagli la forza e la fede aiutala a guarire e proteggila. Aiutami . Ti prego

Ale        Per le coppie in difficoltà
Santa Gianna ti chiedo aiuto e intercessione per tutte le coppie e le famiglie in difficoltà nella nostra comunità.

Claudio
Chiedo preghiere per la mia precaria situazione lavorativa

Francesco        Speranza
Nella rinata bellezza del mondo
ogni giorno mi levo e mi consumo:
creatura momentanea di durata infinita,
tesso per il creatore la veste della vita. Maura Della serra

France         La croce quotidiana
Dio non ti dà mai una croce così pesante che tu non la possa portare. Soltanto l’uomo e la donna che sono stati sottoposti alla prova potranno sperimentare la gioia della battaglia vinta. La tua salvezza passa anch’essa attraverso ilmodo con cui avrai sopportato il peso della prova su questa terra. Fatti animo con la speranza che, dopo la notte del dolore, viene un nuovo giorno che ha sapore di risurrezione. Sérgio Jeremias de Souza

Piera
Volgi il tuo sguardo propizio a quanti ti invocano. Fai sentire a tutti la tua vicinanza, intercedi per il perdono dei nostri peccati. Proteggci con il tuo amore di Madre, aumenta in noi la fede, sostienici con la speranza, confortaci con la carità. Allontana i pericoli delle guerre, dona pace e serenità a tutti i popoli. Riunisci le famiglie. Indicaci la giusta via per arrivare a te nel regno glorioso della vita eterna. Amen

Franco       Preghiera di ringraziamento:
Grazie per tutti i doni che continuamente ci fai; rendici degni del tuo Amore, accompagnaci nel cammino quotidiano. Amen

Cenacolo di Preghiera in Santuario ogni secondo sabato del mese.

Associazione apostoli della pace 2Madonna Medju 100 100

CENACOLI di PREGHIERA cosa sono e come funzionano (link).

Commento di padre Silvano al messaggio a Mirjana del secondo giorno del mese, come sussidio per la preghiera dei cenacoli (link).

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia